• HOT LINE SERVICE

    Call

    +420 725 895 503

  • CZ LOKO ha prodotto il 1111o veicolo giubilare. La locomotiva sarà utilizzata da ČEPRO nel terminal di magazzini di Loukov

    01.09.2020

    Il produttore di locomotive ceco CZ LOKO ha raggiunto un altro traguardo storico, quando il 1111o veicolo ferroviario ha lasciato i cancelli del suo stabilimento di produzione. Si trattava della locomotiva EffiShunter 600 per la società ČEPRO. La consegna e battesimo cerimoniale hanno avuto luogo a Loukov nella provincia di Kroměříž, dove un importante distributore dei carburanti ceco ha uno dei suoi magazzini con il terminale completamente automatizzato per autocisterne. La locomotiva è destinata proprio al servizio di questo sito. Questo è già la terza macchina che la società ha acquistato da CZ LOKO. Nei casi precedenti si trattava di Effishunters delle serie 300 e 600.

    Secondo Jan Duspěva, il direttore generale di ČEPRO, l’importanza del trasporto ferroviario per il servizio dei magazzini aziendali è in costante crescita. “In particolare durante il periodo di chiusura delle raffinerie nazionali movimentiamo centinaia di percento di cari in più. Grazie a ciò, siamo in grado di mantenere la stabilità del mercato di carburanti ceco,” ha aggiunto. Non ha dimenticato di ricordare che si manifesta una grande soddisfazione generale per il funzionamento dei veicoli del produttore ceco sui raccordi ferroviari aziendali.

    Dal punto di vista tecnico e operativo si tratta dei veicoli di prima classe. Grazie a loro siamo riusciti a ridurre notevolmente i nostri costi operativi,” ha confermato durante la presa in consegna della locomotiva giubilare František Todt, il direttore operativo e il membro del consiglio di amministrazione della società ČEPRO. Si tratta di uno dei principali operatori sul mercato di prodotti petroliferi. La sua rete di distribuzione comprende 17 magazzini di carburante, collegati a tre raffinerie, oltre 1200 km di condotti e anche 205 stazioni di servizio EuroOil.

    Se qualcuno mi avesse detto ventanni fa, che avremmo costruito la locomotiva con il numero di serie 1111, non gli avrei creduto. Durante quel periodo abbiamo fatto incredibili passi avanti. Oggigiorno produciamo le locomotive con il proprio know-how, quindi da noi nella Repubblica Ceca. Sono orgoglioso di tutti i nostri dipendenti che vi partecipano e sono una garanzia per ulteriore sviluppo dellazienda,” ha detto Josef Bárta, il presidente del consiglio di amministrazione di CZ LOKO.

    Dall’originale officina di riparazioni delle locomotive di importanza a livello regionale che a metà degli anni novanta ha dovuto letteralmente combattere per sopravvivere, CZ LOKO di oggi è diventata il numero due in Europa nella produzione di locomotive da manovra a motore, nuove di fabbrica. L’azienda ha un proprio sviluppo, costruzione e anche assistenza clienti completa. Oltre il 60 percento della produzione di locomotive, che soddisfanno i più severi standard europei STI, viene esportato ormai in 19 paesi in due continenti.

    ×