La CZ LOKO, in occasione della fiera “InnoTrans” ha firmato contratti per un‘altra EffiShuntery. Fornisce ad altri vettori in Italia e Ungheria.

04.10.2018

Il produttore di materiale rotabile ceco CZ LOKO ha valutato come un eccezionale successo, l'ultima edizione della prestigiosa fiera “InnoTrans”, che si è svolta, a Berlino, dal 19 al 21 settembre. L'azienda ha stipulato dei nuovi contratti per la fornitura di locomotive e, allo stesso tempo, ha battezzato la millesima locomotiva, nella sua storia moderna.

La CZ LOKO ha concluso un contratto con la società Rail Traction Company (RTC) per completare la propria flotta con due locomotive EffiShunter 1000 con una opzione per altre due. Queste sono delle locomotive dello stesso tipo di quelle acquistate dalla società italiana Mercitalia Shunting & Terminal. La loro concezione moderna, secondo le ultime norme della TSI, permette di ridurre i consumi, i costi operativi e di manutenzione, le emissioni ed il rumore. La consegna delle locomotive sarà resa effettiva nella seconda metà del 2019. La società RTC, specializzata nel trasporto merci, soprattutto attraverso l’asse del Brennero, viene impiegata per servizi su binario e servizi di smistamento. „ Saranno condizioni davvero difficili e siamo lieti che la scelta sia caduta proprio sulle nostre locomotive “ha dichiarato Jaroslav Plhák, direttore commerciale della CZ LOKO. Questa non è la prima locomotiva della CZ LOKO fornita a questo vettore che gestisce già macchine della serie D.753 consegnate in precedenza.

"La base per l'esportazione di successo è il fatto di proporre un prodotto competitivo, integrato da servizi, ad un prezzo interessante: abbiamo entrambi. Questa circostanza fa di noi un concorrente sempre più potente nel mercato delle locomotive di manovra. Ciò è stato evidente anche nella fiera “InnoTrans”, dove abbiamo notato che i clienti esistenti e potenziali erano estremamente interessati alla locomotiva EffiShunter 1000 " ha aggiunto Jaroslav Plhák.

La “nave ammiraglia”, la locomotiva EffiShunter 1000 è stata la stella principale dell'esposizione esterna della CZ LOKO. Si trattava, concretamente, della macchina 744.105 della società italiana MERCITALIA Shunting & Terminali. Questa macchina non è stata scelta per caso. Si trattava del millesimo veicolo prodotto nella storia moderna dell'azienda. Questa storia è stata avviata, nel 2004, mediante l'ingresso del socio strategico corrispondente alla società Zeppelin, un importatore di motori della Caterpillar. Il festoso battesimo di questa moderna locomotiva da manovra, è stato presentato dalla modella ceca più popolare in Italia e vicemiss della Repubblica Ceca per il 1998: Alena Šeredová.

Durante lo svolgimento della fiera, presso lo stand della CZ LOKO, è stata ordinata un‘altra locomotiva EffiShunter 1600 diesel, da parte della società ungherese Magyar Vasúti Áruszállító (MVÁ), che opera, praticamente, in tutta Europa, dove trasporta merci tra i porti marittimi internazionali ed i principali terminali per container. Dopo la società “CER Hungary”, si tratta di un altro cliente interessante proveniente dall'Ungheria.